Poca fiducia nel 2012. Il nuovo anno parte male secondo le aspettative della Brianza.

20120109-120548.jpg

L’81% delle famiglie crede o spera che “in casa” nessuno perderà il lavoro nel corso del 2012, ma per l’85% la disoccupazione in Italia aumenterà.
La disoccupazione per il nuovo anno preoccupa ancora gli italiani, ma sembra riguardare più “gli altri”, piuttosto che la propria famiglia. È infatti più contenuto il numero di nuclei familiari in Lombardia che temono un licenziamento in “casa” per il 2012 rispetto allo scorso anno. L’81% dei lombardi, infatti, non crede che qualcuno della propria famiglia possa perdere il lavoro il prossimo anno, un dato che dimostra un po’ più di tranquillità rispetto al 2010 sul 2011, quando lo stesso si attestava al 77%. Ma nonostante in famiglia ci sia più serenità, il tema del mercato del lavoro in Italia preoccupa ancora i lombardi, l’85% delle famiglie crede infatti che il numero dei disoccupati aumenterà nei prossimi mesi (erano il 79% lo scorso anno), e solo il 13% pensa che la situazione del mercato del lavoro per il nuovo anno non subirà peggioramenti.
È quanto emerge dall’indagine “Famiglie e fiducia. Monza e Brianza, Lombardia, Italia”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere.
I risultati della indagine per Monza e Brianza. Per quanto riguarda la situazione del mercato del lavoro in Italia, le famiglie di Monza e Brianza temono più che nel resto della Lombardia l’incremento del numero dei disoccupati, l’87% crede infatti che il fenomeno sia in crescita. E circa 1 brianzolo su 5 è preoccupato che qualcuno della famiglia possa perdere il posto di lavoro. È quanto emerge dall’indagine “Famiglie e fiducia. Monza e Brianza, Lombardia, Italia”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza con il coordinamento scientifico di Ref-Ricerche per l’economia e la finanza e in collaborazione con DigiCamere.

Fonte: Camera di Commercio di Monza e Brianza


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: